Conflitti e dissensi nell'Islam. 'Uyun al-Akhbar. Studi sul mondo islamico

Conflitti e dissensi nell'Islam. 'Uyun al-Akhbar. Studi sul mondo islamico
Pagine:
383 p.
Anno edizione:
EAN:
9788889465332
In commercio dal:
22/10/2009

Questo volume della serie "Uyùn al-Akhbàr. Studi sul mondo islamico" è dedicato al tema dei conflitti interni al mondo islamico, affrontato in modo estensivo, portando cioè l'attenzione su varie forme di contrapposizioni interne all'Islam. Non solo, quindi, ciò che è, o che è stato, scontro, dissidio, dissenso, intolleranza, "eresia" - e non unicamente scontri imperniati su questioni religiose -, ma anche ciò che ha superato i confini di quanto poteva essere "non conforme" ai dettami dell'Islam, o si rivela essere mediazione o risoluzione di un possibile conflitto. Questo è fatto abbracciando vari periodi storici e lontane aree geografiche, nonché varie sfere d'azione: culturale, artistica, letteraria, filosofica ecc. Delle quattro sezioni in cui è diviso il volume (Arte, Letteratura, Storia e Sufismo), la più corposa è quella della Storia, con dieci contributi che si dispiegano su discosti luoghi geografici (Indonesia, Nubia, Marocco, Dubai, Ladakh, Afghanistan, Marocco, etc.), e su temi molteplici: l'emancipazione femminile, nella nuova mudawwana, ma anche in una intellettuale egiziana del XIX secolo; nuove teorie sull'ingresso dell'alchimia nel mondo islamico; il dibattito su Islam e scienza fra al-Afgani e E. Renan; l'impegno politico di al-Kawakibt; gli Ahmadiyya e la laicità in Indonesia, e molti altri.